DOmenica 24 Giugno – La carovana dei Pacifici

Il 24 Giugno c’è un appuntamento speciale all’Agrinido, una giornata di pace e di festa, per chi vuole conoscerci e per chi già ci conosce, ma vuole sapere a che punto siamo con la ricostruzione e quali percorsi educativi stiamo percorrendo.

La Carovana dei Pacifici

La carovana dei Pacifici è un’idea nata da Roberto Papetti, ispirata alla poesia di Borges“I giusti”, nella quale  è portatore di pace l’essere qualunque e comune, chi fa il proprio dovere, lavora con sé stesso per rendersi degno degli altri. Papetti ha deciso di figurare i personaggi della poesia “I giusti” di Borges e di trasformarli in truppette della pace o pacifici. Diciamo così di giocattoli pensanti”.

Se vuoi portare il tuo pacifico per aggregarlo alla carovana: dopo aver scaricato la sagoma da retedicooperazioneeducativa.it stampala e colorarla come più ti piace.

PROGRAMMA della giornata

Dalle ore 10.00 alle 13.00

Tavola rotonda: I diritti di bambini e bambine alla ricostruzione

Tutto il giorno
  • Marcia dei pacifici: dalla yurta al terreno per la ricostruzione del nuovo polo per l’infanzia 0-6 anni
  • Laboratori per bambini
  • Punto Nati per leggere
  • Mostre fotografiche e documentazioni educative sull’infanzia dopo il terremoto
  • Playground in libertà
Dalle ore 15.00

Open day Agrinido e Agri-infanzia per chi è interessato a conoscere l’offerta formativa ­­­­­¬P­ossibilità di pranzare ad offerta libera

 

image

 

I Giusti

Un uomo che coltiva il suo giardino, come voleva Voltaire.
Chi è contento che sulla terra esista la musica.
Chi scopre con piacere una etimologia.
Due impiegati che in un caffè del sud giocano in silenzio agli scacchi.
Il ceramista che premedita un colore e una forma.
Il tipografo che compone bene questa pagina che forse non gli piace.
Una donna e un uomo che leggono le terzine finali di un certo canto.
Chi accarezza un animale addormentato.
Chi giustifica o vuole giustificare un male che gli hanno fatto.
Chi è contento che sulla terra ci sia Stevenson.
Chi preferisce che abbiano ragione gli altri.
Tali persone, che si ignorano, stanno salvando il mondo.

J.L.Borges

 

Lascia un commento

Comment
Name*
Mail*
Website*